Microalghe dalla corazza di silicio

Microalghe dalla corazza di silicio

Le diatomee, miniature della natura

31 luglio, 2013

Diatomee fotografate al microscopio, 200 ingrandimenti (fonte: foto di Massimo Brizzi, www.massimobrizzi.it, vetrino di Marinella Abbate)
Diatomee fotografate al microscopio, 200 ingrandimenti (fonte: foto di Massimo Brizzi, www.massimobrizzi.it, vetrino di Marinella Abbate)

Le loro immagini al microscopio continuano a stupire e ad affascinare ricercatori e appassionati di macro e microfotografia. ”Aprono una porta su un microcosmo affascinante e solo in parte esplorato”, osserva Massimo Brizzi, autore delle foto al microscopio che presentiamo in questa galleria, quasi tutte realizzate utilizzando i vetrini preparati dalla biologa Marinella Abbate, biologa specializzata in ecofisiologia e biodiversità del fitoplancton marino, presso il Centro di Ricerche dell’Enea a Santa Teresa (La Spezia)

”Sono immagini che raccontano la bellezza e la perfezione geometrica della natura”, ha osservato ancora Brizzi. Protette da una corazza di Diatomee, le diatomee possono essere in alcuni casi completamente trasparenti. Le più grandi hanno dimensioni di 200 millesimi di millimetro (micrometri), ossia poco più del doppio del diametro di un capello, e le più piccole possono arrivare a 20 micrometri.

 

http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/biotech/2012/07/31/Microalghe-corazza-silicio_7264343.html?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *